Protocollo INAIL - CIP Molise. Riapre in Molise lo sportello informativo del Comitato Italiano Paralimpico.Versione stampabile


immagine sinistra

Dare ampia diffusione alla cultura dello sport quale strumento di miglior inserimento nella vita sociale, familiare e lavorativa del disabile da lavoro: è questo l'obiettivo comune del Comitato Italiano Paralimpico e della Direzione regionale Inail Molise, dichiarato nella conferenza stampa di questa mattina, presso la sede INAIL di Campobasso.
Il Direttore regionale Rocco Mario Del Nero e la Presidente del CIP Donatella Perrella hanno descritto i contenuti più rilevanti del nuovo accordo articolato su progetti e servizi utili a promuovere e diffondere le iniziative sportive, amatoriali, promozionali e agonistiche organizzate ogni anno sul territorio molisano.

"Il nostro Istituto - ha evidenziato il Direttore regionale Rocco Mario Del Nero - pone al centro della propria missione istituzionale il lavoratore e offre tutela a 360 gradi, dalle prime cure fino al reinserimento sociale e lavorativo. L'Inail ha messo, infatti, in campo, per realizzare detta tutela, risorse professionali ed economiche. Per la pratica sportiva, in particolare, vi è un accordo nazionale Inail - CIP, che prevede lo stanziamento di fondi per progetti di avviamento allo sport da svolgere a livello regionale. Realizzare iniziative sportive ed assistere all'integrazione sociale delle persone diversamente abili o al loro reinserimento lavorativo è la vera sfida di questa Direzione. Infatti, - aggiunge Del Nero - lo sforzo dell'Inail è anche quello di garantire, con finanziamenti mirati, la conservazione del posto di lavoro alle persone con disabilità."
Diversi i canali di facilitazione a disposizione dei propri assistiti: centri medico legali, cure che garantiscono livelli integrativi al servizio sanitario nazionale, ma anche formazione e abbattimento delle barriere architettoniche.

"Con la firma odierna del Protocollo, - ha dichiarato la Presidente del CIP Molise Donatella Perrella - INAIL e Cip Molise sanciscono la volontà di continuare insieme, di portare avanti un percorso che in questi anni ha dato dei risultati davvero sorprendenti. Tanti gli assistiti INAIL che sono stati avviati allo sport e che hanno deciso di continuare, si sono affermati in diverse discipline e hanno ottenuto risultati apprezzabili. La firma dà il via anche ad una nuova collaborazione: l'apertura di un terzo sportello informativo presso la sede Inail di Termoli. I progetti proposti continueranno sulla falsa riga di quelli già realizzati in passato con l'inserimento di aspetti innovativi. Lo sport è un proseguimento della riabilitazione fisica ed è il denominatore comune di storie importanti, come dimostrato dai nostri atleti e dai tanti testimonial nazionali che si sono avvicendati in Molise."

Tra i progetti presentati e in attesa di approvazione, "Tu puoi tutto lo sport che vuoi", iniziativa rivolta agli assistiti Inail nata con la prima squadra di basket in carrozzina e cresciuta nel corso degli anni con l'inserimento di altre attività sportive come il torball, il tennis, le bocce, il nuoto e recentemente il paraciclismo.
In programma inoltre l'organizzazione di una manifestazione promozionale della durata di due giorni con momenti dedicati alla formazione e alle dimostrazioni pratiche insieme ai testimonial appartenenti al team degli ambasciatori Cip.
Infine, l'organizzazione di un "Campus itinerante" che toccherà diversi comuni della regione Molise con l'obiettivo di stimolare ulteriormente gli assistiti a proseguire la pratica della disciplina scelta e ad intraprendere un percorso agonistico nel mondo dello sport paralimpico.



07/02/2019

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico