Al via l'ottava edizione del progetto SportHandoVersione stampabile


immagine sinistra

CAMPOBASSO - Undici federazioni, 20 società sportive, 40 istruttori, 105 alunni coinvolti. Sono questi i numeri dell'ottava edizione del progetto "SportHando" rivolto ai ragazzi disabili presenti su tutto il territorio della provincia di Campobasso e finalizzato all'integrazione sociale attraverso l'attività sportiva, senza escludere lo spirito di sana competizione. L'idea nata, dunque, otto anni fa dalla mente del presidente del Coni di Campobasso, Antonio Rosari, negli anni, si è andata sempre più concretizzando. . L'iniziativa consente la pratica sportiva integrata dei ragazzi disabili in età scolare con i coetanei normodotati ed è realizzata in collaborazione con le federazioni e società sportive che mettono a disposizione le proprie strutture ed i propri tecnici specializzati che fungono da tutor affiancando i ragazzi diversamente abili nello svolgimento dell'attività scelta. . Ogni allievo ha la possibilità di svolgere le lezioni della disciplina prescelta, con cadenza settimanale, nell'arco del periodo di svolgimento dell'attività prevista dal progetto. I numeri confermano che anche quest'anno la risposta è stata massiccia, riscontro che gratifica il Coni di Campobasso per il lavoro svolto e rende merito all'amministrazione provinciale per l'impegno economico assunto, contributo indispensabile per la realizzazione dell'iniziativa. . Attraverso lo sport, quindi, si può far vivere al ragazzo la dimensione ludico-sportiva e ricreativa nell'ambito del percorso formativo personalizzato e nello stesso tempo operare un profondo cambiamento culturale nel territorio tramite la ridefinizione del significato di disabilità, e dell'approccio alla riabilitazione, spesso considerata solo da un punto di vista sanitario.



17/12/2010

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Agosto  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico