Torball maschile, la serie A resta a CampobassoVersione stampabile


immagine sinistra
FERRAZZANO - Obiettivo centrato! Il tecnico Mariella Procaccini e I Guerrieri della Luce Campobasso regalano l'ennesima soddisfazione sportiva ai propri sostenitori e al mondo sportivo molisano in generale. Grazie ai punti conquistati nella prima delle due giornate di campionato che si stanno svolgendo al PalaFerentinum di Ferrazzano, domani mattina la seconda ed ultima trance, la formazione molisana ha conquistato la matematica salvezza e, di conseguenza, la permanenza nel gotha del torball maschile italiano. A dire la verità la giornata odierna non era iniziata nei migliore dei modi per gli atleti regionali che sul pronti e via perdevano per 9-1 nei confronti del Colosimo Napoli e per 10-2 contro il Teramo. Ma la tenacia tipica dei molisani non ci ha messo molto per uscire fuori spronata a dovere dalle parole del tecnico Procaccini. Così dopo un primo periodo di smarrimento I Guerrieri della Luce vincevano prima contro il Frosinone, 4-2, e poi completano l'opera con la vittoria sudata contro l'Ascoli Piceno per 3-2. Emozioni forti che si sono susseguite al PalaFerentinum che hanno fatto palpitare non poco i cuori dei sostenitori degli atleti locali. Un plauso va a loro, al loro mirabile gruppo, al tecnico Procaccini e a tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito a far si che in Molise e a Campobasso in particolare potesse nascere un polo d'eccezione del torball maschile. Dalle ore 8.30 di domani le ultime gare della 6° e conclusiva giornata di campionato per decretare sia i team che retrocederanno sia la compagine che si aggiudicherà il tricolore.


18/02/2017

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico