La Fly Sport Inail Molise esce sconfitta dal campo del GiulianovaVersione stampabile


immagine sinistra
TERMOLI - Forse a Giulianova è stata scritta la più brutta pagina sportiva della Fly Sport Inail Molise degli ultimi anni. Una sconfitta che sulla carta ci poteva ampiamente stare ma non nel modo e nelle dimensioni che si sono concretizzate al termine della sirena finale. Un +20 per gli abruzzesi, 66-46, che ha lasciato fortemente l'amaro in bocca nello staff dirigenziale e tecnico della compagine termolese. Una giornata negativa sotto ogni punto di vista di tutta la rosa dei giocatori, dei due tecnici dalla panchina e di tutto il team in generale. L'espulsione e i tre falli tecnici fotografano in pieno il nervosismo che si è man mano accresciuto nelle fila della Fly Sport Inail Molise. Una squadra irriconoscibile quella scesa sul parquet dell'Amicacci Giulianova, completamente opposta a quella vista in casa contro il Battipaglia. Forse l'intera società ha sentito in maniera eccessiva l'aria di derby con la presenza in campo e in panchina di tanti ex, lato Giulianova. Il duo tecnico Torregiani/Loperfido si è detto fortemente amareggiato al telefono subito dopo l'incontro e che quanto prima si avrà un chiarimento tra i ranghi durante il prossimo allenamento, fissato per il pomeriggio di domani, per programmare al meglio il proseguo della stagione.


12/12/2016

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico