Mattia Vitale convocato nella Nazionale Under 22 di GoalballVersione stampabile


immagine sinistra
TERMOLI - Promuovere maggiormente la disciplina paralimpica del goalball soprattutto nelle nuove generazioni e creare, nel contempo, una squadra under 22 con i migliori atleti del Paese che possa sia rappresentare l'Italia nelle competizioni nazionali ed internazionali sia dare maggior vigore ed importanza ai vari campionati nazionali di goalball. Con questo duplice e preciso intento che il Consiglio federale della Fispic nazionale ha deciso di convocare, il 27 e 28 dicembre a Bologna, i migliori atleti under 22 sia dei campionati nazionali di torball sia dei campionati italiani di goalball per costituire quella che a tutti gli effetti sarà una Nazionale giovanile targata Fispic. Ad attendere le giovani promesse italiane sarà l'intero staff della Nazionale di goalball che inizierà a lavorare in una full immersion di due giorni con i futuri campioni di questo sport. Tra i convocati c'è anche il termolese Mattia Vitale, 16 anni compiuti, in forza a I Guerrieri della Luce Campobasso. Grande soddisfazione è stata espressa dal tecnico Mariella Procaccini che accompagnerà il giovane Mattia in questa nuova ed avvincente avventura sportiva. "Quando abbiamo avuto la conferma della convocazione di Mattia siamo letteralmente sobbalzati dalla gioia. E' l'ennesimo risultato di prestigio per la nostra società che può già vantare nelle sue fila altri due elementi convocati nelle rispettive Nazionali di appartenenza come Tiziano Marinelli e Giuseppe Vitale. Per Mattia sarà un'esperienza davvero molto formante e provante che lo potrà proiettare in chiave futura anche verso una nuova disciplina sportiva che, perché no, potrebbe aprirgli anche le porte di una convocazione in una prossima Paralimpiade. Almeno è questo il grande augurio che la grande famiglia del Cip Molise rivolge a Mattia - ha commentato Procaccini -".


22/12/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico