Prima sconfitta stagionale per la Fly Sport Inail MoliseVersione stampabile


immagine sinistra
TERMOLI - Malgrado il punteggio finale assegni al Taranto un +22 rispetto alla Fly Sport Inail Molise i ragazzi di coach Marco Torregiani escono a testa alta dalla sconfitta casalinga contro il quintetto pugliese. Per ben tre quarti di gara, infatti, i cestisti termolesi hanno dato del filo da torcere agli avversari dimostrando una ottima quadratura di squadra. Il momento clou dell'incontro è coinciso con l'ultimo giro di lancette del terzo quarto quando la Fly Sport Inail Molise Termoli ha iniziato ad avere un forte calo. Calo che è proseguito nell'ultimo quarto dove il Taranto ha dominato maturando un vantaggio che, però, non rispecchia in pieno i valori espressi in campo da ambedue i quintetti. "Il Taranto ha meritatamente vinto perché è stato più squadra di noi ed è stato effettivamente più bravo di noi. Il punteggio, però, non rispecchia l'andamento dell'incontro. Meritavamo di perdere ma non con un distacco simile! I pugliesi sono stati sempre avanti di massimo cinque punti tranne per un piccolo break iniziale dove noi eravamo passati sul 6-2. La spiegazione che mi sono dato di questo improvviso crollo totale, sia fisico sia mentale, da parte di tutta la squadra è che negli ultimi quindici giorni non ci siamo riusciti ad allenare come dovevamo a causa di diversi infortunati e di diversi giocatori che sono stati colpiti da una fastidiosa influenza. Sono cose che capitano, comunque il bilancio a tutt'oggi è per noi decisamente in attivo con due vittorie su tre partite giocate e la seconda posizione in graduatoria saldamente nelle nostre mani. Analizzando meglio il match di sabato posso dire che sono oltremodo contento e soddisfatto della crescita esponenziale che hanno confermato sul campo quegli elementi del roster che hanno mena esperienza sulle spalle di campionati simili, meno soddisfatto della partita dei cosiddetti più esperti che dovevano e potevano dare quel quid in più alla Fly Sport come ad esempio Angelo Loperfido. L'altro lato della medaglia, invece, è occupato da Lorena Ziccardi, Giuseppe Maurizio e Giorgio Brandimarte che malgrado gli infortuni e la febbre degli ultimi giorni hanno giocato con grande cuore e disciplina tattica. Davvero un'ottima partita la loro. Comunque non ci fasciamo la testa e andiamo avanti per proseguire diritti verso il nostro obiettivo stagionale: la conquista dei play-off promozione per l'accesso alla serie A - ha rimarcato coach Torregiani -".

Risultato finale:
Fly Sport INAIL Molise - Boys Taranto BK - Inail 37 - 59



14/12/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico