Ultimi test per le azzurre di coach Carlo Di Giusto prima degli Europei di WorcesterVersione stampabile


immagine sinistra

CAMPOBASSO - Malgrado le sconfitte rimediate al torneo internazionale di Nantes la nuova Nazionale in rosa della palla a spicchi targata coach Carlo Di Giusto torna in Italia soddisfatta e ancor più convinta del proprio potenziale. E' una Nazionale giovane e molto motivata con diverse cestiste che sono alla prima esperienza internazionale. Un ottimo gruppo sul quale poter lavorare in prospettiva futura per ricostruire un team vincente che possa riaprire un ciclo di vittorie ed affermazioni internazionali e mondiali. Tra le debuttanti in assoluto c'è anche la molisana Lorena Ziccardi in forza alla Fly Sport Inail Molise Termoli nel delicato ruolo di pivot, maglia numero 10, che è stata notata dallo staff tecnico azzurro per la sua grande grinta e voglia di imparare malgrado si sia avvicinata a questo sport da pochi anni. Sulla voglia di affermazione delle più giovani e delle meno esperte e sull'apporto delle più anziane con maggiore esperienza sulle spalle sia di gare internazionali sia della pressione che simili kermesse possono profondere sulla psiche degli atleti coach Di Giusto fa affidamento per poter giocare ogni match al massimo delle rispettive potenzialità. Piccolo break fino a venerdì poi le azzurre si ritroveranno a Roma il 22 agosto per gli ultimi allenamenti prima di partire alla volta della città inglese di Worcester: esordio fissato per il 29 agosto contro la Spagna.



17/08/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico