Raffaele Di Gioia si attesta al 14° posto alla Coppa del Mondo Gran Prix International di tiro al voloVersione stampabile


immagine sinistra
CAMPOBASSO - 14° posto nella Coppa del Mondo Gran Prix International di Fossa olimpica e 11° posto nel campionato italiano paralimpico di tiro a volo. Questo l'invidiabile bottino ottenuto dall'atleta paralimpico del Cip Molise, Raffaele Di Gioia, nello scorso fine settimana nella cittadina umbra di Todi sul campo del Tav UmbriaVerde contro i migliori atleti provenienti non solo da tutta l'Europa ma anche da India, Australia, Usa, Canada, Cina, Nuova Zelanda. Un bilancio oltremodo positivo per il portacolori italiano e molisano. "Non posso che essere soddisfatto della mia prestazione visto che su 56 atleti in gara sono giunto al 14° posto a livello mondiale. Poteva andare sicuramente meglio se non mi fossi imbattuto in una nuova regola che mai era stata applicata a livello internazionale. Il fatto di non poter avere le cartucce in canna tra una pedana e l'altra mi ha fatto ricevere due richiami ufficiali dai giudici di gara che mi hanno deconcentrato non poco. Per quei due piattelli persi non sono riuscito ad entrare tra i finalisti. Sono soddisfatto anche della posizione conquistata nel campionato italiano considerando il fatto che il tiro a volo è per me una grande passione che ho da una vita, oltre 40 anni, e non un lavoro. Di sacrifici ne ho fatti tanti, sia mentali sia economici, per arrivare dove sono arrivato, mi auguro per il futuro che possa contare anche sull'aiuto di qualcuno visto che per l'anno prossimo si prevedono trasferte anche in Germania e nel nord Italia - ha spiegato Di Gioia -".


13/10/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico