Giuseppe Vitale vince il titolo di capocannoniere della serie A di GoalballVersione stampabile


immagine sinistra
CAMPOBASSO - I grandi risultati non vengono mai a caso e l'impegno nello sport viene sempre ripagato. Nuovo e prestigioso riconoscimento per una delle colonne portanti della squadra de I Guerrieri della Luce di Campobasso. Con una comunicazione ufficiale da parte della Fispic nazionale giunta nella tarda serata di ieri la Federazione ha comunicato che Giuseppe Vitale ha vinto il titolo di capocannoniere del campionato nazionale di serie A di Goalball. Il forte laterale destro molisano, infatti, ha giocato, con la formula del prestito, nelle fila della compagine de L'Aquilone insieme al suo compagno di squadra campobassano Domenico Mastrangelo. Ambedue gli atleti hanno dato un contributo notevole al team abruzzese, ma Giuseppe Vitale con le sue 76 reti all'attivo è stato a tutti gli effetti la bocca di fuoco dell'attacco aquilano. ."Certamente il prestito ha prodotto alla società dell'Aquilone non solo il traguardo del capocannoniere ma anche e soprattutto il secondo posto in classifica. Una grande sintonia di squadra e l'orgoglio di aver battuto tutte le compagini italiane sono state le nostre più grandi soddisfazioni come team. Anche questa volta lo sport è salito in cattedra, insegnando a tutti noi il valore della costanza e della perseveranza a vincere non solo in campo, ma soprattutto la partita più importante con se stessi, superare i propri limiti nonostante le avversità". Queste le parole entusiaste del tecnico Mariella Procaccini. Giuseppe Vitale, neo capocannoniere della serie A di Goalball si è così espresso: "Un grandissimo ringraziamento va all'ASD L'Aquilone, a I Guerrieri della Luce Campobasso e al Cip Molise per aver trovato gli stimoli, le persone e le motivazioni giuste che mi hanno permesso il raggiungimento di un obiettivo condiviso con tutti e principalmente con chi è stato capace di risvegliare il sano agonismo e l'autostima, il tecnico Mariella Procaccini che ha seguito me e Domenico Mastrangelo durante tutto l'arco del campionato. Dedico questa mia affermazione a tutti coloro che mi vogliono bene e alla grande famiglia del Cip Molise".

La squadra de L'Aquilone:
Tecnico: Giovanni Di Brigida
Atleti: Dimitri Bernardi, Dorindo Mancinelli, Carlo Loreti, Domenico Mastrangelo, Giuseppe Vitale, Antonio Rotondi anche in veste di presidente.



07/08/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico