Angelo Loperfido premiato come migliore realizzatore di tutta la serie B di basket in carrozzinaVersione stampabile


immagine sinistra
TERMOLI - Inviamo una lettera aperta da parte dell'atleta Angelo Loperfido, in forza alla Fly Sport Inail Molise nella stagione sportiva corrente, premiato come migliore realizzatore dei quattro gironi di cui è composta la serie B nazionale.

Voglio dedicare e condividere la gioia di questo piccolo successo personale, con i miei compagni di squadra Pasquale Cassetta, Fuzio Gaetano, Nicola Canosa, Andrea Faieta, Frigeni Angelo, Iwan Piccioni ,Gabriele Pasciullo, Di Santo Piero, Giorgio Brandimarte, Torregiani Marco, Di Furia Antonio, Zak Martin, Stella Gianluca, Giuseppe Maurizio, Pavarese Ciro, perché è solo grazie al loro aiuto ed impegno che ho potuto raggiungere questo traguardo, traguardo che mostra anch'esso la grande crescita di questa società sportiva. Magari sarò la ciliegina, come dite voi, ma voi siete la torta. Voglio inoltre ringraziare, il preparatore atletico Sabrina Simpatico con i figli Andrea e Martina, il meccanico Franco Di Furia con la moglie Carmela, il giovane Leo, il medico sociale, la famiglia Maurizio, l'addetto agli arbitri Urbano Antonio, il papà di Leo, la Presidentessa del CIP MOLISE, tutti i nostri grandissimi tifosi e gli tutti gli sponsor ,tutte persone che lavorano dietro le quinte, ma secondo me importanti quanto noi che scendiamo in campo, tutta gente che mi ha fatto sentire parte integrante di una grande famiglia. Naturalmente grazie a tutto il direttivo societario che mi ha dato la possibilità di giocare per questa squadra, ma un ringraziamento particolare voglio farlo a Durantini Fabrizio (per tanti anni mio avversario di gioco), il quale mi ha fortemente voluto in questo team, con la speranza di aver ripagato la sua fiducia riposta in me. Voglio infine ringraziare tutti coloro che anche indirettamente seguono le sorti della FLY SPORT INAIL MOLISE. Nel corso di questi mesi, tutti abbiamo capito cosa significa lavoro e sacrificio, la nostra unione si è cementificata permettendoci di raggiungere obiettivi inizialmente solo sperati, ma tramutati alla fine in realtà. Abbiamo iniziato a rispettare ed aiutare il nostro compagno in difficoltà e viceversa, la paura dell'avversario è diventato rispetto per l'avversario, ma soprattutto abbiamo iniziato a conoscere la nostra vera forza. Ho un solo rammarico: essere partiti con il freno a mano tirato, perché non consapevoli dei nostri mezzi, altrimenti ora saremmo qui a festeggiare ben altri traguardi. Ma va bene anche così......mi avete fatto vivere una stagione INDIMENTICABILE. Nella speranza di far parte anche il prossimo anno di questa grande famiglia, con l'augurio di ottenere risultati sempre migliori e scusandomi se ho dimenticato qualcuno, posso solo dirvi................GRAZIE GRAZIE GRAZIE ..............
Loperfido Angelo



15/04/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico