Vince e convince la Fly tra le mura amicheVersione stampabile


immagine sinistra
TERMOLI - Vince la Fly Sport Inail Molise la seconda partita consecutiva davanti al solito stupendo e numeroso pubblico del Palasabetta con il punteggio di 65 - 22 nel ricordo del dottor Franco Chimisso, dirigente della societa' termolese del tennistavolo, tragicamente scomparso e molto legato anche alla squadra di basket. Parte dunque con il minuto di raccoglimento e con il lutto sulle canotte blu della squadra di casa l'atteso derby dell'adriatico del campionato di serie B di basket in carrozzina contro l'Amicacci Giulianova. Ospiti in formazione rimaneggiata per l'assenza di molti titolari rimasti a casa e scesi al Palasabetta con solo 7 atleti. Di fronte i Giuliesi hanno trovato subito il muro del quintetto titolare molisano che sin dal primo quarto ha imposto il proprio gioco e alla prima sirena era gia' sopra di 19 punti. La gara poi e' scivolata via senza intoppi per la Fly Sport con l'ingresso in campo col passare dei minuti di tutti gli atleti della panchina che hanno incrementato il vantaggio fino al + 43 finale con il primo canestro della stagione di Gaetano Fuzio che entra nel tabellino dopo una buona prestazione. Archiviata dunque anche questa gara si torna subito a lavoro per preparare la trasferta di Firenze dove domenica 16 marzo i molisani saranno chiamati a confermare la striscia positiva di risultati per continuare la rincorsa alla capolista Battipaglia.

 



10/03/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico