Debutto casalingo per I Guerrieri della Luce in serie A. Sabato e domenica prime gare al Pala Ferentinum Club di FerrazzanoVersione stampabile


immagine sinistra
FERAZZANO - Il Cip Molise e l'intera regione possono vantare un nuovo record da inserire nella propria bacheca. Grazie alla grande disponibilità di Umberto Anzini e dell'intera struttura organizzativa e dirigenziale del Pala Ferentinum di Ferrazzano il palazzetto situato al confine con il capoluogo di regione è tra i pochi impianti in Italia, se non l'unico, ad avere tracciato in maniera indelebile il campo regolamentare di torball sul suo terreno di gioco. Un'opportunità che il delegato regionale della Fispic Anzini ha voluto dare ad un gruppo di ragazzi e alla loro allenatrice Procaccini che sul campo si sono conquistati con determinazione ed orgoglio il tragurado ambito della serie A. D'ora in poi, dunque, la "casa" de I Guerrieri della Luce sarà il Pala Ferentinum sia per ciò che concerne gli allenamenti settimanali sia per gli incontri ufficiali, non solo di campionato, limitando al minimo anche i disagi dovuti, ad esempio, al continuo trasporto dell'attrezzatura per allestire il campo da gioco che fino a qualche tempo fa doveva essere continuamente messa a dimora e poi smontata. D'ora in poi il punto di riferimento per il torball in Molise sarà il Pala Ferentinum che sarà aperto a tutti coloro che vorranno avvicinarsi a questa disciplina sportiva. E proprio sul parquet del Pala Ferentinum, con grande gioia ed emozione di capitan Giuseppe Celli e compagni, in questo fine settimana ci sarà l'esordio della formazione molisana nel massimo campionato italiano di torball maschile, vale a dire la serie A. A Ferrazzano giungeranno le migliori squadre del Paese che possono vantare tra le loro fila campioni di comprovata esperienza che fanno parte dell'ossatura della Nazionale italiana con la quale hanno partecipato a Mondiali, Europei, e varie manifestazioni internazionali. Il top del torball italiano, dunque, sia come atleti sia come tecnici sarà per due giorni in Molise e a Ferrazzano in particolar modo. L'invito ovviamente rivolto non solo al mondo degli appassionati di sport molisani ma in special modo ai giovani e agli studenti di ogni ordine e grado è quello di assiepare la tribuna centrale del Pala Ferentinum durante l'intro arco di questo fine settimana e di accompagnare con un caldo sostegno il debutto casalingo in serie A dei nostri "Guerrieri".

Il programma delle gare nel fine settimana:


Sabato pomeriggio 23 Novembre a partire dalle ore 15.00
Part. Squadra A - Squadra B


21 A.S.D. Teramo N.V. - SGSD Non e Semivedenti Bolzano
22 A.S.D. Olimpic Paideia Sport - A.S.D. Disabili Visivi Bergamo Omero
23 A.S.D. A.S. L'Aquilone - G.S.D. N.V. Trento Onlus
44 SGSD Non e Semivedenti Bolzano - A.S.D. Olimpic Paideia Sport
25 A.S.D. Disabili Visivi Bergamo Omero - A.S.D. A.S. L'Aquilone
26 G.S.D. N.V. Trento Onlus - A.S.D. Teramo N.V.
27 A.S.D. A.S. L'Aquilone - SGSD Non e Semivedenti Bolzano
28 A.S.D. Teramo N.V. - A.S.D. Disabili Visivi Bergamo Omero
29 A.S.D. Olimpic Paideia Sport - G.S.D. N.V. Trento Onlus

Domenica mattina 24 Novembre a partire dalle ore 9.00
Part. Squadra A - Squadra B


30 SGSD Non e Semivedenti Bolzano - A.S.D. A.S. L'Aquilone
31 A.S.D. Disabili Visivi Bergamo Omero - A.S.D. Teramo N.V.
32 G.S.D. N.V. Trento Onlus - A.S.D. Olimpic Paideia Sport
33 A.S.D. A.S. L'Aquilone - A.S.D. Disabili Visivi Bergamo Omero
34 A.S.D. Olimpic Paideia Sport - SGSD Non e Semivedenti Bolzano
35 A.S.D. Teramo N.V. - G.S.D. N.V. Trento Onlus
36 A.S.D. Disabili Visivi Bergamo Omero - A.S.D. Olimpic Paideia Sport
37 SGSD Non e Semivedenti Bolzano - A.S.D. Teramo N.V.
38 G.S.D. N.V. Trento Onlus - A.S.D. A.S. L'Aquilone

 



20/11/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico