Si č concluso il Mondiale di showdown a Kamnik, Procaccini soddisfatta dell'esperienza come dirigente accompagnatoreVersione stampabile


immagine sinistra
CAMPOBASSO - "Esperienza decisamente positiva ed emozionante nel contempo. Atleti di altissimo livello hanno gareggiato per interi giorni senza avere un attimo di respiro e gli italiani alla pari degli altri non hanno sfigurato, anzi!" Questa la breve dichiarazione del tecnico molisano Mariella Procaccini raggiunta via telefono appena rientrata in Italia dalla lunga trasferta slovena dove al fianco della Nazionale Azzurra ha preso parte ai Campionati del Mondo di showdown IBSA. Per la cronaca il girone a squadre è stato vinto dei padroni di casa dellla Slovenia, che hanno preceduto sul podio la Finlandia e la Svezia. Fra le donne successo nel singolare per la finlandese Jana Pesari, secondo gradino del podio per la slovena Jana Fuhrer, terzo per la svedese Maria Sethsen. Per le italiane ottava piazza conquistata da Chiara Di Liddo, quindicesima posizione per Monica De Fazio e diciassettesima piazza per Francesca Buttitta. Fra gli uomini medaglia d'oro per lo sloveno Peter Zidar, argento per l'olandese Leander Sachs e bronzo per il finlandese Juha Oikarainen. Gli italiani hanno ottenuto una decima posizione con Maurizio Scarso, un undicesimo posto con Marco Ferrigno e un venticinquesimo posto con Domenico Leo.


22/08/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico