Sport e solidarietą al fianco dei bambini brasiliani della favellas della cittą di SalvadorVersione stampabile


immagine sinistra

CAMPOBASSO - "Pari opportunità un traguardo possibile anche oltreoceano". E' questo il motto che campeggiava su di uno striscione e che è stato alla base del pomeriggio si sport e di solidarietà che si è vissuto ieri pomeriggio al campo Coni di Fontana Vecchia a Campobasso. Una variegata umanità ha preso parte all'iniziativa benefica organizzata da Angelo Ialenti a favore dei bambini brasiliani delle favellas della città di Salvador. Persone comuni, semplici curiosi, gli associati della cooperativa Il Dialogo di campo lieto, atleti paralimpici, atleti appartenenti a diverse società sportive del capoluogo di regione, hanno dato vita ad una vera e propria maratona sportiva lungo le corsie della pista del campo Coni. Obiettivo principe, quello di raccogliere fondi per i bambini brasiliani per continuare a portare avanti il progetto del centro polifunzionale già attivo in loco in Brasile da quattro anni. Il Cip Molise, ovviamente, come del resto fa da quattro anni, non poteva che rispondere presente all'invito di Angelo Ialenti. Per festeggiare il quarto anno di questa mirabile iniziativa denominata Solidarietà? il Cip ha voluto organizzare per la prima volta in asoluto una gara di atletica leggera su carrozzina, avvenimento mai promosso in regione. A fare da cavia, per così dire, i membri della squadra di tennis in carrozzina dell'Urban Sport Campobasso accompagnati da alcuni atleti provenienti da Termoli che nella corsa sono stati affiancati dal loro allenatore, nonché vice presidente del Cip Molise, Pasquale Iacobucci. Il giro di pista è stato un autentico momento di festa e divertimento per tutti anche per un gruppo di bambini che hanno voluto correre insieme agli atleti paralimpici indossando ognuno il proprio numero. C'è chi, poi, come Immacolata che per la prima volta in assoluto si è cimentata in una gara sportiva e, malgrado la fatica, si è detta estremamente soddisfatta tanto da non escludere un suo prossimo tesseramento con la squadra di atletica del Cip Molise. Una simpatica quanto scanzonata cerimonia di premiazione ha poi concluso un pomeriggio vissuto all'insegna del divertimento e della voglia di stare insieme. Ogni atleta, poi, è stato premiato con una medaglia ricordo dal presidente del Cip Molise Donatella Perrella



31/03/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico