Lorenzo Cutillo assoluto protagonista nelle finali di Coppa Italia di torball maschile a Latina Versione stampabile


immagine sinistra

CAMPOBASSO - "Il livello di gioco di tutte le partite è stato davvero altissimo. Tutti gli incontri sono stati tirati e si sono risolti solo negli ultimi secondi. Tutte le gare sono terminate solo con un goal di scarto ma con punteggi alti come 4-3 o 3-2. Gli schemi offensivi, comunque, hanno prevalso su quelli difensivi. E' stata un'esperienza davvero emozionante". Così Lorenzo Cutillo, arbitro campobassano di torball, commenta la sua trasferta a Latina per le finali di Coppa Italia. Il giovane fischietto molisano, infatti, ha fatto parte, nel fine settimana, dello staff tecnico che ha avuto il compito di gestire sia la direzione gara sia il tavolo dei referti di una delle più importanti kermesse a squadre del Paese. Lorenzo Cutillo ha, poi, avuto il delicato compito di dirigere come primo arbitro l'incontro tra le due formazioni di serie A del Teramo e del Bergamo. Alla fine ad alzare la coppa è stata la compagine de Il Colosimo Napoli. Ancora una volta, dunque, Lorenzo Cutillo ha confermato sul campo la fiducia e la stima che i vertici nazionali della Fispic hanno dimostrato nei confronti del giovane fischietto campobassano



28/03/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico