Conferenza stampa di presentazione del progetto Io vado di corsa ... e tu?Versione stampabile


immagine sinistra

CAMPOBASSO - Venerdì 9 marzo alle ore 9.30 presso la sala della Giunta della Provincia di Campobasso in via Roma si svolgerà una conferenza stampa di presentazione del progetto "Io vado di corsa ... e tu?". Il progetto "Io vado di corsa ... e tu?". organizzato dalla Provincia di Campobasso in collaborazione con il CIP, Comitato Regionale del Molise, ha lo scopo di promuovere l'attività sportiva per tutti e in modo particolare per i non abili e vedrà il coinvolgimento di importanti personaggi sportivi di discipline olimpiche e paralimpiche che per la prima volta visiteranno il Molise. Quello che si vuole lanciare è un messaggio di "normalità" , attraverso lo sport, che stravolga quel concetto di disabilità troppo spesso imposto dalla società in cui viviamo e che tende a far passare l'immagine della persona disabile come qualcuno da "assistere". Attraverso un evento così strutturato si vuole promuovere un modello di sport che non ammetta differenze, per far capire, allo stesso tempo, che una persona disabile, se posta in condizione di pari opportunità, può essere non solo un atleta, un campione a tutti gli effetti ma anche un individuo dall'autonomia ritrovata, che esercita un proprio diritto/opzione, in grado di relazionarsi con gli altri attraverso la semplice pratica di una disciplina sportiva. I tre ospiti sono grandi atleti e due di loro hanno ottenuto ottimi risultati nell'ambito della disciplina di appartenenza, nonostante le difficoltà motorie, conseguenza di infortunio o malattia. Il progetto, articolato su tre eventi, sarà realizzato tra marzo e giugno. Il primo testimonial che la Provincia di Campobasso intende ospitare in collaborazione con il Comitato Paralimpico del Molise, è Annalisa Minetti, il 12 marzo, accompagnata dal suo allenatore Andrea Giocondi, il secondo ospite è Giusy Versace, nipote del compianto stilista, il 29 marzo, che sarà accompagnata da Francesco Carbone presidente della Fispes nazionale, mentre a maggio sarà la volta dell'ex giocatore della Juventus Alessio Tacchinardi molto entusiasta di prendere parte all'iniziativa. A settembre, molto probabilmente, sarà la volta del pilota Alex Zanardi. Il progetto vedrà il coinvolgimento delle classi quinte delle scuole superiori che ricadono sul territorio della città di Campobasso e che avranno la possibilità di partecipare agli incontri previsti, durante le ore scolastiche, interagendo con i campioni sportivi e ponendo loro domande sull'attività sportiva praticata e sulle problematiche che gli stessi hanno affrontato con la loro disabilità; il numero degli studenti coinvolti nei tre appuntamenti è stimato intorno alle 150 unità. Il progetto ha avuto il patrocinio anche del Coni Molise, dell'Università degli studi del Molise e della società Sc Promosport di Stefano Ciallella.



07/03/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico