Tanto divertimento e belle prestazioni alla prima uscita degli atleti paralimpici della Termoli Nuoto Versione stampabile


immagine sinistra

TERMOLI - Da anni porta avanti, con grande entusiasmo, partecipazione e convinzione, il discorso sportivo legato al CIP ed in Molise è l'unica realtà che ha ormai una tradizione ed una continuità di progetto. La squadra dei paralimpici della Termoli Nuoto è ripartita con nuovo fervore anche in questo 2012 e dopo i tanti alleamenti del periodo invernale, il gruppo termolese, allenato quest'anno da Antonio Cucoro, è stato protagonista a San Salvo, nel consueto appuntamento con i disabili Fis Dir. Nella cittadina abruzzese il gruppo si è presentato quasi al completo con il medagliato Pompeo Barbieri in grande spolvero, pronto a volare, a fine mese, verso i campionati italiani di Busto Arsizio, probabilmente insieme a Gaetano Fuzio, anche lui, protagonista a San Salvo. Ma al Meeting abruzzese c'era tutta la squadra che ha saputo raccogliere risultati importanti e, soprattutto, ha passato una lieta giornata con lo sport grande protagonista: "E' stata una occasione importante per stare tutti insieme e vivere una giornata all'insegna dello sport e del divertimento" - ha spiegato l'allenatore Antonio Cucoro che ha fatto un plauso all'importante collaborazione che la società termolese ha con i genitori degli atleti - "E' fondamentale la loro vicinanza e poi è sempre gratificante poter vivere una giornata tutti insieme".  I risultati della kermesse di San Salvo sono i seguenti: Pompeo Barbieri, primo nei 50 stile con il tempo di 52.7 e secondo nei 50 farfalla (1.14), Gaetano Fuzio, primo sia nei 500 stile (8.08) che nei 50 stile (46.00), Samuele Di Basio terzo nei 25 dorso, Roberta Borgia, terza nei 25 stile, Antonia Fiadino, seconda nei 25 stile, Alessia Manes, prima nei 25 stile e seconda nei 25 dorso e Samuele Laghezza, terzo nei 25 dorso.  "Sarebbe importante poter portare avanti iniziative legate alla squadra CIP" - ha concluso Cucoro - "Ed in tal senso proveremo a comunicare e confrontarci anche con gli enti locali per allestire dei progetti che coinvolgono atleti e famiglie".



31/01/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico