Si fa pił concreta l'iscrizione al campionato per l'Airino Basket in carrozzinaVersione stampabile


immagine sinistra
TERMOLI - Il sogno di poter prendere parte al campionato nazionale di basket in carrozzina per la formazione dell'Airino Termoli si sta concretizzando. L'ostacolo principale tra la voglia e la determinazione dei ragazzi del tecnico Anna Lemme di partecipare ad una competizione di livello e la effettiva iscrizione, vale a dire la mancanza di carrozzine omologate per la pratica di questo sport, sembrerrebbe definitivamente superato. Lo scorso giovedì, infatti, nella cornice della palestra dell'Airino, in piazza del papa a Termoli, i ragazzi hanno ricevuto una gradita sorpresa : la consegna delle prime due carrozzine omologate, acquistate grazie alla raccolta fondi messa in campo in questi mesi per la squadra di basket del termolese. «Per noi è una grande soddisfazione - ha affermato l'allenatrice Anna Lemme - una di queste due carrozzine è stata acquistata grazie ai fondi che il Rotary Club di Termoli è riuscito a raccogliere per noi, l'altra grazie a un privato che ci ha voluto sostenere». Finalmente qualcuno si è mosso per sostenere gli sforzi e i sacrifici di una società che è l'unica a livello localke a rappresentare il Molise intero per ciò che concerne il comparto del basket in carrozzina. «Le carrozzine sono molto costose - ha sottolineato l'allenatrice - e noi ci stiamo impegnando al massimo per poter acquistare anche le ultime due che ci servono. Non è semplice, ma ce la stiamo mettendo tutta». Lo sport in questo caso non ha solo la valenza agonistica ma, ben più importante, diventa un vero e proprio mezzo e strumento di socializzazione e di aggregazione che stimola e forgia sia il carattere sia la stima nelle proprie capacità residue.


03/11/2011

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico