Il CIP Molise alla Corrisernia 2018.Versione stampabile


immagine sinistra
Nella sala Raucci del Comune di Isernia si è svolta la conferenza stampa di presentazione della Corrisernia 2018 in programma domenica 30 settembre. Alla manifestazione podistica giunta alla 13° edizione parteciperà anche il CIP Molise con una delegazione di atleti paralimpici.
A rappresentare il Comitato Regionale Elisabetta Lancellotta delegato CIP della provincia di Isernia: "ringrazio la padrona di casa l'assessore allo sport Antonella Matticoli, l'amministrazione comunale e la Regione Molise sempre sensibili ad ogni singolo evento che riguardi lo sport. I miei complimenti alla NAI Nuova Atletica Isernia e al suo Presidente Agostino Caputo che ogni anno fanno crescere la Corrisernia, non solo una gara podistica, ma un evento che coinvolge l'intera collettività e dedica attenzione ad importanti progetti sotto il profilo sociale."
Le parole di Agostino Caputo, Presidente NAI, associazione affiliata alla FISPES Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali: "siamo riusciti anche quest'anno con tanti sacrifici ad organizzare questa importante manifestazione, cerchiamo ogni anno di migliorare e di portare idee nuove. Ringrazio i rappresentanti delle istituzioni ed il mio direttivo, ragazzi instancabili che stanno dando un contributo prezioso e determinante, sottraendo il proprio tempo al lavoro e alla famiglia; grazie alla Croce Rossa, ai volontari della Protezione Civile, all'AVIS e all'Associazione Italiana Celiachia. Il nostro obiettivo è avvicinare sempre di più la gente a fare attività fisica ma anche a fare qualcosa per gli altri."
L'evento realizzato grazie al contributo della Regione Molise con l'Assessorato allo Sport e del Comune di Isernia, pone grande attenzione alla solidarietà, quest'anno in particolare a tre enti non profit che hanno aderito al Charity Program: l'Associazione Temenos con un progetto di sostegno all'alzheimer, Una luce sul buio dell'autismo ed Oltre la vita con l'obiettivo di completare un ospedale in Burundi. E tre sono le modalità con le quali sarà possibile sostenere le organizzazioni così come descritto in conferenza da Marco Maddonni, dirigente NAI: tramite i partecipanti che all'atto dell'iscrizione alla gara non competitiva indicheranno l'associazione a cui devolvere il ricavato; tramite le organizzazioni che hanno ricevuto dalla NAI pacchetti da dare ai propri simpatizzanti e associati; tramite il partner commerciale (CONAD) che acquistando pacchetti di iscrizioni li consegnerà ai propri dipendenti, clienti e fornitori a beneficio del progetto scelto dall'azienda.
Per Antonella Matticoli assessore allo sport del Comune di Isernia: "un avvenimento che ha la straordinaria capacità di rianimare la città e richiamare l'interesse di tutti", sottolineando inoltre il crescente interesse a correre da parte delle scuole. Con la corrilascuola già 1000 le magliette consegnate: a vincere non saranno i più veloci, ma l'istituto che conterà il maggior numero di iscritti all'arrivo.
Spazio anche all'integrazione con la partecipazione dei minori presenti nelle strutture di accoglienza della Provincia di Isernia e alla cultura con la Corrisernia della preistoria che celebra il quarantennale della scoperta del sito paleolitico la Pineta. Grazie al patrocinio del MiBAC e all'accordo con la Soprintendenza sarà possibile accedere al polo museale di Isernia nelle giornate del 29 e 30 settembre a metà prezzo. L'assessore Roberto Di Baggio in rappresentanza della Regione Molise: "bella l'idea di unire il paleolitico con lo sport, una risorsa in grado di promuovere il nostro territorio e da valorizzare ulteriormente; ci adopereremo affinché non si perda mai l'identità di questo evento."
Il ritrovo è alla 16:00 in piazza della Repubblica (stazione), si comincia con una passeggiata non competitiva in carrozzina con gli atleti del CIP Molise e gli utenti del centro Alzheimer accompagnati dai volontari; alle 16:30 la gara agonistica con atleti tesserati e la gara non competitiva di un solo giro di 3,3 km e dietro la corsa a 6 zampe (ENPA). Infine la gara all'americana con la partecipazione tra gli altri di 4 campioni italiani, un finalista mondiale indoor, un finalista europeo e 3 atleti isernini.


28/09/2018

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico