Final Four scudetto basket in carrozzina giovanile, il tricolore sulle maglie del BolognaVersione stampabile


immagine sinistra
CAMPOBASSO - La Final Four scudetto ha confermato la classifica maturata nell'arco della Regula Season del Campionato nazionale giovanile di basket in carrozzina. Ad aggiudicarsi la finalissima il Bologna che ha avuto la meglio sugli attuali campioni italiani in carica, il Cantù. Sul gradino più basso del podio il Padova che ha avito la meglio sulla Roma. Ma andiamo in cronaca. La prima finale, 3°/4° posto, vedeva l'uno contro l'altro il quintetto del Padova e della Roma. Una gara equilibrata nei pirmi minuti delp rimo quarto che, però, si è sin da subito me3sa a favore del Padova che aveva tutta l'intenzione di aggiudicarsi il gradino più alto del podio finale dopo la spettacolare sconfitta rimediata nella gara di ieri pomeriggio contro il Cantù che è maturata solo negli ultimi secondi del match. La finalissima, come anticipato, si è disputata tra le teste di serie del campionato che hanno dato vita ad una partita molto tattica e ben studiata da ambedue gli staff tecnici. La dimostrazione più lampante è che il primo canestro della gara è arrivato solo al 6° minuto e 25 secondi da parte del Bologna che sblocca il risultato con un tiro dalla lunetta. Il resto della finalissima è stato un continuo cambio del fronte d'attacco che ha visto, però, la maggior precisione in fase offensiva da parte del Bologna rispetto ad un Cantù decisamente sciupone. Le armi vincenti del Bologna, che così vince il terzo scudetto della sua storia, sono state le velocissime ripartenze e il continuo pressing che ha permesso il recupero di molteplici palloni in special modo a centro campo. Una cornice di pubblico festante, rumoroso, caloroso e plaudente ha funto da cornice ideale ad una manifestazione organizzata nei minimi dettagli e che ha riscosso un notevole successo. Una finale di campionato degna di nota che ha messo in luce l'elevato tasso tecnico/tattico della giovani leve della Fipic sulle quali si potrà costruire un futuro più che roseo del comparto cestistico italiano.

La giornata in numeri:

Finale 3°/4° posto

Giovani e Tenaci Roma

Roster 00 Terriaca Andrea; 3 Vargetto Sara; 4 Baccanari Mattia; 6 Boria Alessandro; 7 Brandimarte Andrea; 9 Perrone Leonardo; 10 Foschi Valerio; 13 Bhairi Rima; 14 Gabotti Matteo; 15 Ferraro Marco; 18 Sola Daniele; 23 Giuranna Simone; Presidente De Luca Mario Dany; Vice Presidente Perotti Palanga Daniela; Segretario Di Giusto Leonardo; Allenatore Rossetti Stefano; Medico Cannistraci Margherita; Accompagnatore Insinna Flavio; Meccanico Boria Pierpaolo

Asd Padova Millennium Basket Onlus - Le Iene

Roster 4 Sorato Giovanni; 6 Cortese Giulia; 7 Gamri Sarah; 8 Sannevigo Filippo; 10 Gambaro Valentino; 11 Giuriati Alessandro; 12 Piovan Maria; 13 Scandolaro Mattia; 14 Beebakee Giosue'; 15 Coric Emina; 16 Gamri Amine; 18 Sefu Berlis Lisinga; 20 Carretta Roblen Aden Mohamed; 22 Leita Giovannini Pedro; Allenatore Da Villa Jacopo; Aiuto Allenatore Lachin Franco, Da Villa Jacopo; Scorer Fantato Sarah; Meccanico Scandolaro Giuseppe; Presidente Fior Primo

1° quarto 05/10
2° quarto 14/26
3° quarto 18/29
4° quarto 22/35

Risultato finale 22/35

Migliore in campo per la Roma Daniele Sola, per il Padova Amine Gamri

Finale 1°/2° posto

Polisportiva I Bradipi circolo Dozza Bologna

Roster 19 Molaro Andrea; 21 Mordenti Matteo; 9 Minghetti Luca; 1 Pepoli Eugenio; 10 D'Andrea Antonio; 17 D'andrea Alessandro; 0 Baratta Lorenzo; 7 Sicilia Gelsomino Francesco Gabriele; 35 Abumhere Enrico; 30 Billi Alessio. Allenatore Bedin Claudia; Aiuto Allenatore Brizzante Massimo; Direttore Tecnico Arcidiacono Arturo; Massaggiatore Recchietti Michela; Medico Gallucci Marcella; Dirigente Accompagnatore Larcinese Federica, Sarcone Rocco; Presidente Saldutto Biagio; Vice Presidente Capelli Davide

Unipolsai Brianteas 84 Cantù
Roster 4 Caspani Cristopher; 5 Benedetti Amos; 6 Oujedid Bilal; 7 Tomaselli Nicolo'; 8 Romano' Sara; 9 De Prisco Nicolas; 10 Rustici Riccardo; 11 Pedron Alessandro; 12 Izzo Fabio; 13 Bassoli Lorenzo; 14 Makram Karim Egy; 15 Cimino Alessandro; Allenatore Tomba Marco, Orsi Carlo; Assistenti Serra Anna, Santucci Carlo; Accompagnatori Mauro Bernini, Massimiliano Caspani, Pietro Romano'; Direttore Sportivo Oldani Piero; General Manager Galimberti Silvia


1° quarto 08/02
2° quarto 15/10
3° quarto 20/14
4° quarto 27/21

Risultato finale 27/21

Migliore in campo per il Bologna Andrea Molaro, per il Cantù Nicolas De Prisco

Premi speciali:

Premio Fair Play Asd Padova Millennium Basket Onlus - Le Iene

Premio organizzazione Fernando Zappile Presidente Fipic nazionale; Carlo Di Giusto Responsabile settore tecnico Nazionali Fipic, Sabrina Simpatico, vice Presidente Fly Sport Inail Molise, Umberto Anzini Delegato FIspic Molise, Maurizio Rivellino Presidente Cus Molise; Ganriele Pasciullo Presidente Fly Sport Inail Molise; Staff arbitrale

Premio Stampa Claudio Di Renzo, Addetto Stampa Fipic nazionale; Stefano Venditti, Addetto Stampa Cip Molise

Testimonial Flavio Insinna

Miglior giocatore Amine Gamri dell'Asd Padova Millennium Basket Onlus - Le Iene

Miglior realizzatore Andrea Molaro della Polisportiva I Bradipi circolo Dozza Bologna

Quintetto ideale Matteo Mordenti (Polisportiva I Bradipi circolo Dozza Bologna), Nicolas De Prisco (Unipolsai Brianteas 84 Cantù), Mattia Scandolaro (Asd Padova Millennium Basket Onlus - Le Iene), Matteo Gabotti (Giovani e Tenaci Roma), Leonardo Perrone (Giovani e Tenaci Roma)

 



22/04/2018

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico