Nazionale Under 22 basket in carrozzina maschile, sensazioni positive per Andrea Brandimarte a FirenzeVersione stampabile


immagine sinistra
TERMOLI - "Quando si ha il privilegio di rientrare tra gli atleti di interesse nazionale è sempre un onore rispondere presente ad una chiamata della Nazionale sia essa maggiore o Under. Anche nel collegiale di Firenze abbiamo lavorato intensamente sia sui fondamentali, sia sui passaggi sia sul controllo dei movimenti della carrozzina. Come sempre è stata un'esperienza eccezionale sotto ogni punto di vista. Questa volta, però, abbiamo avuto anche il piacere di fare una dimostrazione ad un gruppo nutrito di alunni di alcune scuole di Firenze che per l'occasione hanno avuto la possibilità di vedere i nostri allenamenti. Un ottimo modo per promuovere il nostro sport e per avvicinare anche e soprattutto ragazzi poco più piccoli di noi. Altro aspetto che abbiamo fortemente rimarcato in questo collegiale è stato l'organizzazione degli schemi di blocco che abbiamo potuto limare e studiare meglio in partite organizzate con il 3 vs 3. Mano mano che si avvicinano gli Europei cresce in noi l'ansia di conoscere i titolari che avranno il privilegio e l'onore di giocare con la maglia azzurra, un privilegio che solo negli ultimi collegiali potrà essere svelato". Queste le parole del giovane termolese Andrea Brandimarte di rientro dal collegiale azzurro andato in scena nello scorso fine settimana a Firenze della Nazionale Under 22 di basket in carrozzina.


05/02/2018

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Gennaio  >>
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico