Judo per non vedenti, al via il progetto pilota e le lezioni a IserniaVersione stampabile


immagine sinistra
ISERNIA - Tredici lezioni tra teoria e pratica di Judo che si svolgeranno presso l'impianto sportivo vicino il Dopolavoro Ferroviario di Isernia riservate esclusivamente a persone non vedenti ed ipovedenti. E' questo in sintesi il nuovo progetto sportivo/formativo che ha preso il via nel panorama dello sport paralimpico regionale promosso ed organizzato dall'UIC Molise in collaborazione con la società Sportiva della Noived Napoli e che ha ricevuto il patrocinio del Cip Molise. Nel pomeriggio di ieri si è svolta la prima lezione/dimostrazione che ha visto come allievi gli atleti de I Guerrieri e delle Guerriere della Luce Campobasso con in testa l'allenatrice Mariella Procaccini. La parte squisitamente tecnica sarà a cura dell'istruttrice Matilde Lauria di Napoli che tra le altre cose milita anche nelle fila delle Guerriere della Luce Campobasso di torball femminile. L'obiettivo è quello di costituire un gruppo numeroso di atleti e di atlete che possano iniziare a dar vita a questa nuova disciplina sportiva in Molise per ampliare ancor di più l'offerta formativa/sportiva delo sport paralimpico molisano.


29/09/2017

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico